L’ Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP (Denominazione di Origine Controllata) si ottiene dal mosto che viene cotto a fuoco lento, permettendo la concentrazione degli zuccheri per evaporazione. Ultimata la cottura, il composto viene travasato e lasciato invecchiare almeno 12 anni all'interno di pregiate botticelle di legni diversi. In questo lungo periodo l’aceto matura diventando "balsamico” e "tradizionale” accogliendo in sé la storia, la cultura, i sapori di famiglia e il profumo dei ricordi. L’Aceto Balsamico di Modena IGP si differisce dal’ Aceto Tradizionale per tempi e metodi. Si tratta di un prodotto ugualmente di grande qualità, soggetto a stretti controlli e tutele per il consumatore.